You are here
Home > Eventi e Attualità > Wedding, trenta candeline per Tuttosposi

Wedding, trenta candeline per Tuttosposi

Tuttosposi compie 30 anni: la più importante fiera italiana dedicata al wedding e all’arredo sposa torna dal 20 al 28 ottobre
alla Mostra d’Oltremare di Napoli con un programma ricco di eventi, ospiti vip e sfilate per festeggiare l’importante anniversario. Dalla prima edizione, tenutasi nel 1988, l’evento  promosso dall’Osservatorio Familiare Italiano (OFI) è cresciuto in modo esponenziale con numeri a dir poco impressionanti: in 30 anni sono arrivati più di 3 milioni di visitatori e
hanno esposto 10.000 aziende, con un fatturato complessivo nel comparto
matrimonio in Campania di 100 miliardi di Euro. Sulle passerelle si sono
avvicendati centinaia di personaggi famosi, tra cui Belen, Raoul Bova, Riccardo Scamarcio, Marco Bocci, Afef, Enzo Miccio, Cristina Chiabotto, Barbara d’Urso, Melissa Satta, Mariagrazia Cucinotta, Manuela Arcuri, Maddalena Corvaglia e tanti altri. Ma Tuttosposi non è solo glamour: oggi la
manifestazione – che produce per indotto ben 2000 posti di lavoro – muove un
fatturato dell’intera filiera del matrimonio di oltre due miliardi di euro l’anno, che fanno del settore uno di quelli economicamente più produttivi dell’intera regione Campania. E dopo l’affluenza – record dello scorso anno con circa 140.000 visitatori, quest’anno l’appuntamento torna più vario e
interessante che mai: saranno più di 300 le aziende che esporranno, in rappresentanza di oltre 1000 marchi su ben 45mila metri quadri.

Inoltre, per omaggiare il pubblico che ha decretato in 30 anni il successo
della manifestazione, tutti gli espositori, dalle maison sposa e sposo alle
location per il matrimonio, ai catering, alle agenzie di viaggi ai servizi accessori – fotografi, fioristi, hair style, beauty make up – fino all’arredo della prima casa per gli sposi, proporranno sconti eccezionali per celebrare il compleanno della kermesse. Infine, tutti i giorni sono in programma sfilate di moda sposa ed eventi esclusivi nel Palasposa, un intero padiglione dedicato ai défilée delle principali case di moda chepresenteranno gli abiti delle collezioni 2019.
A Tuttosposi chiunque può coronare il proprio sogno, qualunque sia il
budget a disposizione: uno dei punti di forza dell’evento infatti risiede nella capacità di intercettare ed accontentare un pubblico estremamente trasversale. Anche i prezzi dei biglietti d’ingresso infatti sono
estremamente contenuti: 2,50 euro durante la settimana e 8 euro nei weekend,
che diventano 5 per chi entra prima delle 15.00. La tessera permanente, valida per tutto il periodo della manifestazione, costa solo 15 euro. Infine, c’è chi potrà visitare gratis la fiera tornando anche tutti i giorni
grazie all’operazione Card TuttoSposi: più di 30mila coppie ne hanno già
fatto richiesta. La fiera resterà aperta dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 21.30; il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 22.30.

Articolo precedente
Prossimo articolo

Lascia un commento

Top
+