You are here
Home > Eventi e Attualità > Sanremo 2019, per la seconda serata 9,1 milioni di telespettatori

Sanremo 2019, per la seconda serata 9,1 milioni di telespettatori

Successo per la seconda serata del Festival di Sanremo condotta da Claudio Baglioni. Sono stati 9 milioni 144 mila, pari al 47.3%, i telespettatori che l’hanno seguita ieri su Rai1. Gli ascolti sono in linea con quelli di un anno fa, quando la la seconda serata del festival ottenne una media di 9 milioni 687 mila spettatori pari al 47.7% di share.

Claudio Baglioni apre la seconda serata del Festival di Sanremo cantando “Noi no”, uno dei suoi successi, accompagnato dai ballerini che, con una coreografia che ricorda quella del tour Al centro, marciano sul palco tirando fuori dalle felpe scure una rosa bianca.

Virginia Raffaele mostra sul palco dell’Ariston i due cuoricini ricamati e trafitti dalla freccia dell’amore, «sono per i miei due Claudi», dice, Baglioni e Bisio. Bisio ironizza sulla giacca di Baglioni dai revers luccicanti (“Non te ne innamorare – dice il direttore artistico – la sto ancora pagando”), poi rivela che il festival, la prima serata, è stato trending topic perfino in Norvegia (“Cos’è ‘na malattia? ‘Na ginnastica nuova?”, chiede Baglioni) e legge il regolamento che la Raffaele, che finalmente ‘scioglie’ le sue capacità di improvvisazione, traduce in varie lingue, cinese, spagnolo e romanesco.

Ospite all’Ariston, Fiorella Mannoia che ha prima intonato “Il peso del coraggio”, il nuovo singolo che anticipa l’uscita in primavera dell’album “Personale”, e poi in duetto con Claudio Baglioni, che l’accompagna con la chitarra, il suo cavallo di battaglia Quello che le donne non dicono. Emozione in platea che prima le tributa un lungo applauso e poi, alla fine dell’esibizione, una meritata standing ovation.

Articolo precedente
Prossimo articolo

Lascia un commento

Top
+