You are here
Home > Eventi e Attualità > A Portici il convegno “Air-Heritage”

A Portici il convegno “Air-Heritage”

Nella Sala Conferenze del Galoppatoio Reale coperto della Reggia, sede del Dipartimento di Agraria dell’Ateneo Federico II in via dell’Università n. 100, lunedì 18 novembre alle ore 9.30 la Fondazione Portici Campus presenterà il convegno “Air-Heritage” nell’ambito della terza giornata di Portici Meta del Turismo Scientifico in Campania.

Il progetto “Air-Heritage”, volto a migliorare la qualità dell’aria del territorio, coinvolge l’ENEA e il Comune di Portici, è stata l’unica proposta italiana a vincere il III bando europeo “Azioni Urbane Innovative” UIA.

Al dibattito, moderato dalla dottoressa Anna Palladino, project manager “Air Heritage” del Comune di Portici, e presieduto dal dottor Bruno Provitera, direttore della Fondazione Portici Campus, è prevista la presenza di:
• Il sindaco di Portici dottor Vincenzo Cuomo,
• per l’ENEA il dottor. Ezio Terzini , direttore ENEA – Portici e l’ing. Saverio De Vito, responsabile scientifico “Air Heritage”;
• per l’Ateneo Federico il dottor Francesco Giannino del Dipartimento di Agraria;
• per l’ARPAC l’ingegner Paola D’Auria, UOC Reti di monitoraggio e Cemec;
• per Legambiente la dottoressa Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania;
• per TerrAria srl l’ingegner Roberta Gianfreda, project manager.
Saranno inoltre presenti i sindaci dei Comuni che hanno aderito alla manifestazione, i dirigenti scolastici delle scuole porticesi, gli studenti.

La manifestazione Portici Meta del Turismo Scientifico in Campania si concluderà il 10 dicembre.

La Fondazione Portici Campus è nata per dar vita e rappresentare un vero e proprio Distretto Scientifico: è proprio la multidisciplinarietà della componente scientifica che può permettere di utilizzare il prodotto della ricerca e le innovazioni tecnologiche per creare sviluppo economico, sociale e culturale dell’ intera area vesuviana e della Campania. In particolare, Portici Meta del Turismo Scientifico in Campania favorisce l’approccio al mondo scientifico degli studenti con iniziative originali che consentano interazione, cooperazione con i centri di ricerca del territorio.

Articolo precedente
Prossimo articolo

Lascia un commento

Top
+