You are here
Home > Cronaca e Politica (Page 2)

Conte: “Italiani responsabili ma la strada è ancora lunga”

"Gli italiani hanno mostrato, complessivamente, un grande senso di responsabilità. Nella reazione dei cittadini ho colto grande voglia di ripartire, ma anche consapevolezza che bisogna farlo nel rispetto delle regole". Così in un'intervista al quotidiano online Affaritaliani.it il premier Giuseppe Conte. "Gli spostamenti sui mezzi pubblici e il ritorno al

Fase 2, a Napoli ripresa molto timida

È ufficialmente cominciata in Italia la fase due, quella di convivenza con il coronavirus. Sono 4,4 milioni le persone che tornano al lavoro in questo lunedì di primo allentamento del lockdown. Questa mattima il centro di Napoli si è presentato come quello di un giorno di pieno agosto. Molti gli esercizi

Lunedì 4 maggio, scatta la Fase 2

Da domani tornano al lavoro 4,4 milioni di persone e scatta la possibilità di far visita ai congiunti, mentre agli amici no. Via libera anche all'attività motoria non solo nei pressi della propria abitazione e nei parchi ma resta chiaro che non si può uscire dalla propria regione, se non -

Primo maggio, Conte: “Lavoro a dura prova”

"Il mondo del lavoro è messo a dura prova. Tanti vivono con ansia e preoccupazione questa emergenza, fra attività chiuse e prospettive di lavoro a rischio. Molti nella fase più acuta di emergenza, hanno lavorato per assicurarci assistenza, soccorso, sicurezza e beni essenziali. Oltre 4 milioni tornano a lavoro lunedì

Coronavirus, calano i casi ma ci vuole cautela

"La situazione epidemiologica è nettamente migliorata - ha detto il presidente dell'Istituto Silvio Brusaferro -, ma c'è una circolazione del virus che continua e di cui tener conto, e ci vuole cautela nelle misure di riapertura. Il numero dei casi di Covid-19 si sta riducendo dappertutto, ma è ancora necessaria

Def, ok del Consiglio dei ministri

Approvato dal Consiglio dei ministri  il Documento di economia e finanza. Il Cdm ha anche approvato la relazione alle Camere per chiedere l'autorizzazione allo scostamento di bilancio, in vista del decreto di aprile. "Se non si fosse materializzato il cigno nero della crisi epidemica - si legge nella bozza del Def -, l'economia italiana avrebbe

Cura Italia, la Camera approva il decreto: è legge

Con 229 sì, 123 no e 2 astenuti, la Camera ha approvato il decreto Cura Italia. Confermato quindi  il testo approvato dal Senato, che diventa così legge. Con 216 voti contrari e 119 favorevoli la Camera ha bocciato l'ordine del giorno di Fdi che chiedeva di "impegnare il Governo a non utilizzare

Coronavirus, riavvio attività 4 maggio

In mattinata si è tenuta una riunione del governo con il capo della task force Vittorio Colao e, probabilmente alle 16, la convocazione della cabina di regia con gli enti locali. Entra così nel vivo il lavoro per la fase 2 dell'emergenza Coronavirus. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che entro

Top