You are here
Home > Cronaca e Politica > Elezioni Sardegna 2019: primi dati, Solinas in vantaggio

Elezioni Sardegna 2019: primi dati, Solinas in vantaggio

Ancora qualche ora per avere i dati ufficiali delle elezioni regionali in Sardegna. I primi risultati, resi noti alle 9, riguardano soltanto due sezioni (su 1.840) nel Sulcis e nell’Oristanese. Il candidato del centrodestra Christian Solinas ha ottenuto il 47,4% delle preferenze, quello del centrosinistra Massimo Zedda il 34,81%, mentre Francesco Desogus di M5s l’11,85%. Ma si tratta di dati molto parziali. Secondo gli exit poll di ieri sera, il centrodestra vince ma il suo candidato, Christian Solinas, se la deve giocare al fotofinish col candidato del centrosinistra Massimo Zedda. Con M5s primo partito nei voti per le liste (si può votare con il sistema disgiunto) ma con un crollo delle preferenze, che secondo gli exit poll di ieri sera sarebbero più che dimezzate.

Il risultato reale delle urne, aperte per lo scrutinio fin alle 7, si farà dunque attendere: i dati, secondo quanto ha fatto sapere la Regione Sardegna della sala stampa allestita a Cagliari, saranno resi noti soltanto in modo aggregato, con una modalità predefinita. In particolare, i Comuni che hanno da una a 10 sezioni forniranno il dato al termine delle operazioni (100% delle sezioni scrutinate), quelli che hanno tra le 11 e le 30 sezioni daranno i primi risultati quando si arriverà al 50% dello scrutinio, mentre per i Comuni più grandi, come i capoluoghi e la stessa Cagliari, il dato quando si arriverà al 25% delle sezioni scrutinate.

Articolo precedente
Prossimo articolo

Lascia un commento

Top
+