You are here
Home > Cronaca e Politica > Di Maio cancella comizio a Corleone

Di Maio cancella comizio a Corleone

Luigi Di Maio

Il vicepremier Luigi Di Maio cancella il suo appuntamento a Corleone dopo che il candidato sindaco M5s ha affermato di voler «aprire il dialogo con i parenti dei mafiosi». «Lo Stato – ha detto Di Maio dopo aver visto anche la foto dello stesso candidato con il nipote del boss Provenzano –  deve stare attento a non avvicinarsi mai, neppure con la propria immagine, a quella gente».

«Le famiglie che meritano dialogo e vicinanza sono quelle delle vittime della mafia, quelle che hanno subito un lutto per mano dei mafiosi. Quelle sono le famiglie a cui volgiamo bene», ha continuato il leader M5s: «Andremo avanti nella lotta alla criminalità organizzata che si combatte con la lotta alla corruzione, proprio come abbiamo fatto con il ddl anticorruzione».

In un video postato su Fb Di Maio ha spiegato il cambio di programma: «Sono arrivato a Palermo da poco e come saprete stasera era previsto il mio comizio a Corleone per la chiusura della campagna elettorale delle comunali. Non andrò a Corleone e non parteciperò al comizio finale: mi dispiace» ma «arrivato a Palermo ho visto la notizia che il nostro candidato M5s ha detto che vuole aprire al dialogo con i parenti dei mafiosi. Dichiarazione che fa il paio con una foto con il nipote del boss Provenzano».

Articolo precedente
Prossimo articolo

Lascia un commento

Top
+